6 modi per analizzare le prestazioni SEO con Semalt


Sommario

  1. PERCHÉ ANALIZZARE LE PERFORMANCE SEO?
  2. ANALIZZA QUELLO CHE CONTA
  3. I 6 MIGLIORI MODI PER ANALIZZARE LA TUA PERFORMANCE SEO
  4. COME MIGLIORARE IL RANKING SEO DI UN SITO WEB?
  5. PAROLE FINALI
L'ottimizzazione di un sito Web secondo i motori di ricerca porta a un posizionamento dei risultati di ricerca più elevato, una migliore visibilità, un aumento del traffico, vendite amplificate e profitti in aumento. È vero, ma ottieni tutto questo solo analizzando regolarmente le tue prestazioni SEO.

Sì, è piuttosto difficile sostenere e avere successo nel mondo digitale se non misuri regolarmente le tue prestazioni SEO.

Perché analizzare le prestazioni SEO?

La maggior parte dei proprietari di aziende/siti web pensa che la SEO (Search Engine Optimization) sia un evento unico. Tutto quello che fanno è assumere i servizi di un'agenzia di marketing digitale, ottimizzare il loro sito web in base ai motori di ricerca e rilassarsi.

Sfortunatamente, questo non porta loro i risultati attesi. Sai perché?

Non capire cose come "la SEO è il trampolino di lancio per il successo" o "il processo di SEO globale" impedisce ai proprietari di siti web/alle aziende di ottenere i risultati desiderati. Dovrebbero notare che la SEO non è un evento occasionale, ma un processo continuo.

È risaputo che le regole stabilite dai motori di ricerca per aziende, concorrenti e mercati cambiano ed evolvono costantemente.

Negli ultimi anni, inoltre, potresti aver notato che molti aggiornamenti negli algoritmi di Google hanno influenzato l'aspetto dei siti web nei risultati di ricerca.

Per migliorare il posizionamento nei risultati di ricerca, dovresti analizzare regolarmente le tue prestazioni SEO e verificare se gli sforzi SEO fatti da te sono in armonia con tali regole o meno.

Oggi, questo articolo ti aiuterà a capire i 6 modi principali per analizzare le tue prestazioni SEO.

Analizza ciò che conta

Quando si tratta di misurare le prestazioni SEO del tuo sito web, Semalt gli esperti suggeriscono di misurare le cose che contano di più.

È perché il processo SEO può intrappolarti in metriche inutili. A volte potresti non richiederli o talvolta mostrano risultati fuorvianti.

Potresti vedere un aumento del traffico organico, ma tale traffico tende a essere di bassa qualità. Ad esempio, le persone visitano il tuo sito tramite i risultati di ricerca ma lo abbandonano immediatamente. Hai capito bene, alta frequenza di rimbalzo.

I 6 migliori modi per analizzare le tue prestazioni SEO

1. Codifica dei contenuti

I siti web portano al flusso di informazioni tramite le pagine web. Ci sono alcune linee guida e regole che devono essere seguite non solo durante la codifica di queste pagine ma anche durante l'inserimento del contenuto su di esse. Ciò aiuta a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca del sito Web e a massimizzarne la copertura.

Queste linee guida e regole riguardano principalmente il modo in cui la struttura del codice della pagina spiega ai motori di ricerca l'importanza del contenuto.

Che si tratti del titolo, dell'estratto, dei titoli/sottotitoli o di altre cose di una pagina web, devono essere codificati adeguatamente in modo che i motori di ricerca lo notino.

Per analizzare le prestazioni SEO del tuo sito web, devi controllare la codifica dei contenuti. Non solo questo, ma dovresti anche controllare le cose relative alle parole chiave. Ad esempio, se la pagina contiene parole chiave pertinenti e la giusta densità di parole chiave.

2. Backlink

Quando molti siti web rimandano a un sito web specifico, i motori di ricerca considerano quel sito una risorsa cruciale e utile per gli altri.

L'algoritmo che Google utilizza per valutare i backlink è il PageRank. Google assegna a tutti i siti da esso indicizzati un punteggio PageRank. Il numero di backlink ricevuti da un sito web influenza questo punteggio, che alla fine influisce sul ranking di un sito web nei risultati di ricerca.

PageRank ha un impatto anche sul posizionamento di altri siti web. Ad esempio, il tuo sito web si posizionerà più in alto se ottiene un backlink da un altro sito con un punteggio PageRank elevato.

I link provenienti da siti web con un PageRank più elevato sono noti anche come backlink di alta qualità. E ottenere questi collegamenti è essenziale per apparire in cima ai risultati di ricerca.

Sai che il PageRank di alcune piattaforme di social media, come Facebook e Twitter, è molto alto? Quindi, non dimenticare di condividere i tuoi contenuti e ottenere backlink da queste piattaforme.

Si dovrebbero controllare cose diverse sui backlink durante l'analisi delle prestazioni SEO. Il più importante è il numero di backlink e la loro qualità.

3. Rilevanza delle parole chiave

Alcuni indicatori tecnici aiutano i motori di ricerca a determinare il valore di una pagina web. Se qualcosa è al di là di loro, è la parola chiave.

Gli editori di contenuti e i proprietari di siti web utilizzano Google Trend, Google AdWordse altri strumenti per trovare parole chiave pertinenti a un prodotto o servizio più ricercato nei motori di ricerca.

Si dice che il contenuto di un sito Web sia perfetto se preparato dopo una corretta comprensione delle parole chiave pertinenti e della loro capacità di indirizzare il traffico.

Quindi, le parole chiave giocano un ruolo cruciale nelle prestazioni SEO di un sito web. Dovrebbero essere pertinenti e attraenti ma non dovrebbero essere abusati o abusati.

4. Regolarità dell'aggiornamento dei contenuti

Un sito web dovrebbe avere dei contenuti se deve apparire nei risultati di ricerca. Ma il suo posizionamento nelle SERP dipende dalla qualità e dalla quantità di contenuti.

Potresti aver visto che il contenuto di blog specializzati ruota attorno a parole chiave e temi specifici. I motori di ricerca considerano questi blog come una risorsa utile per le persone che cercano parole chiave pertinenti.

Quando pubblichi regolarmente contenuti utili su un sito web specializzato, questo diventa il repository competitivo di parole chiave e contenuti. Ogni volta che vengono pubblicati nuovi contenuti, i motori di ricerca ricevono la notifica e apprendono che il sito Web è attivo.

Per analizzare le prestazioni SEO di un sito Web, è necessario verificare se il contenuto su di esso viene aggiornato regolarmente o meno. I motori di ricerca, rendendosi conto che il tuo sito è attivo, miglioreranno il suo posizionamento nei risultati di ricerca.

5. Tramite Google Search Console

Google Search Console è uno strumento gratuito che chiunque può utilizzare per trovare molte cose relative alle prestazioni SEO di un sito web.

Google Search Console può aiutarti nei seguenti modi:
  • Per esplorare i dati relativi alle parole chiave. Gli aggiornamenti recenti di Google non ti consentono di vedere tutti i dati relativi alle parole chiave organiche, ma puoi accedervi molti tramite Search Console.
  • Per controllare la velocità del tuo sito web. Dopo l'aggiornamento di Hummingbird, la velocità di caricamento di un sito Web è fondamentale per la SEO. Con l'aiuto di PageSpeed ​​Insights di Google, puoi scoprire in quanto tempo vengono caricati i contenuti del tuo sito web.
  • Per trovare le pagine rotte di un sito web. A volte gli utenti non possono accedere ad alcune pagine (pagine interrotte) di un sito. Quando ciò accade, potresti perdere traffico e potenziali clienti. Search Console notifica le pagine danneggiate e ti consente di risolverle rapidamente.
  • Per analizzare il profilo del collegamento. Con Search Console, puoi valutare dati preziosi relativi ai backlink ricevuti dal tuo sito web.
  • Per conoscere eventuali miglioramenti HTML. A volte, Google incontra problemi durante l'indicizzazione di un sito. Search Console ti consente di conoscere problemi come tag title duplicati, meta descrizioni e altri.
6. Analisi del sito web di Semalt

Tra tutti i modi, è il modo più semplice e completo per analizzare le tue prestazioni SEO.

Basta visitare il Analisi del sito web pagina di Semalt e provalo GRATIS. Avrai abbastanza informazioni per decidere se vuoi continuare o meno.

Ormai, più di un milione di siti Web sono stati analizzati da questo strumento. I proprietari di questi siti hanno beneficiato molto dei risultati completi prodotti da questo strumento.

Oltre ad analizzare le prestazioni SEO del tuo sito web, questo strumento offre anche alcune funzionalità aggiuntive. Per esempio:
  • Monitora la posizione del tuo sito web. Le informazioni analitiche fornite da questo strumento aiutano in molte cose come l'utilizzo efficace delle parole chiave, la gestione dei collegamenti delle parole chiave corrispondenti, ecc.
  • Monitora la posizione dei tuoi concorrenti. Ti consente di conoscere la situazione dei tuoi concorrenti sul mercato. Con queste informazioni, puoi preparare strategie future.
  • Ti fa scoprire nuovi mercati. Le informazioni fornite da questo strumento aprono nuove opportunità per la distribuzione dei tuoi prodotti e servizi o per lo sviluppo del tuo marchio in nuovi paesi.
Questi non sono tutti. Lo strumento di analisi del sito web fa molte altre cose per aiutare un'azienda non solo a posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca, ma anche ad avere successo sui suoi concorrenti.

Come migliorare il posizionamento SEO di un sito web?

Se segui il file Tendenze di Internet del 2020, li vedrai cambiare. Ciò che ieri sembrava promettente non funziona a favore del tuo sito web oggi. Questa modifica influisce direttamente sulle prestazioni SEO.

Analizzando le prestazioni SEO del tuo sito web, potresti imbatterti in molte cose che influenzano il suo posizionamento nelle SERP. Gli esperti di Semalt suggeriscono quanto segue per migliorare il ranking SEO di un sito web:
  1. Sviluppa e pubblica contenuti di alta qualità.
  2. Migliora la velocità di caricamento del tuo sito web/pagina web.
  3. Utilizza i tag di intestazione (H1, H2, H3 e così via) per suddividere il contenuto della tua pagina web.
  4. Assicurati che ci siano link in entrata e in uscita sulla tua pagina web. Sarebbe bello se fossero di alta qualità e usati in modo efficiente.
  5. Ottimizza le immagini sul tuo sito web.
  6. Il testo non è sufficiente. Assicurati che la tua pagina web contenga immagini, infografiche, video, ecc. Per fornire informazioni e allo stesso tempo attirare l'attenzione.
  7. Verifica la presenza di collegamenti interrotti. Se ce ne sono, correggili.
  8. Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato in base ai dispositivi mobili.
  9. Per migliorare le prestazioni SEO, è essenziale formattare correttamente una pagina web. Dovrebbe essere chiaro, ordinato, ordinato e organizzato.
  10. Usa le parole chiave in modo efficiente nel contenuto, nella meta descrizione, nel testo alternativo e in altri luoghi.
  11. Assicurati che gli URL del tuo sito siano mirati, puliti e ottimizzati.

Parole finali

Analizzando le prestazioni SEO di un sito web, ottieni una comprensione delle cose essenziali per ottenere un posizionamento più alto nei risultati di ricerca.

Non puoi mai trovare il modo in cui Google vede il tuo sito, ma l'analisi delle prestazioni SEO ti mostra una direzione.

Se vuoi seriamente che il tuo sito web appaia per primo per le query di ricerca pertinenti, assicurati che l'analisi sia eseguita in modo professionale.